Francesco Restivo

Chitarrista carignanese ha iniziato gli studi di chitarra moderna nel 2000 sotto la guida del

prof. Mattia Floris presso "La piccola accademia della musica" di Carmagnola.

 

Dopo circa due anni ha cominciato, sempre presso la stessa scuola di musica, a seguire i

corsi del prof. Luca Allievi.

 

Dapprima come chitarrista rock studiando e specializzandosi in un repertorio che abbraccia

gli interpreti più rappresentativi dello strumento: Joe Satriani, John Petrucci e altri. Per poi

dedicarsi al jazz con particolare riferimento allo studio ritmico e stilistico di Django Reinhardt

e dello stile Manouche.

 

Parallelamente allo studio jazzistico, decide di approfondire ulteriormente il proprio strumento apprendendo, sempre sotto la guida del prof. Luca Allievi, la tecnica del fingerstyle con basso alternato per chitarra acustica: stile portato alla fama prima da Merle

Travis e Chet Atkins, per poi essere perfezionato da Tommy Emmanuel.

 

Attualmente svolge un'attività didattica nel territorio torinese.